Tabella delle indennità di mediazione

1 = spese di attivazione: per ciascuna delle parti Є 40,00

2 = spese di mediazione:

    Spesa per ciascuna parte
Valore della lite Mediazione facoltativa diminuzione Mediazione obbligatoria *

1

Fino a є 1.000

Є 65

Є 43

2

Da є 1.001 a є 5.000

Є 130

Є 86

3

Da є 5.001 a є 10.000

Є 240

Є 160

4

Da є 10.001 a є 25.000

Є 360

Є 240

5

Da є 25.001 a є 50.000

Є 600

Є 400

6

Da є 50.001 a є 250.000

Є 1.000

Є 666

7

Da є 250.001 a є 500.000

Є 2.000

½

Є 1.000

8

Da є 500.001 a є 2.500.000

Є 3.800

½

Є 1.900

9

Da є 2.500.001 a є 5.000.000

Є 5.200

½

Є 2.600

10

Oltre є 5.000.000

Є 9.200

½

Є 4.600

A tutte somme sopra indicate va aggiunta l’IVA, come per legge.

* Per la spesa riguardante la mediazione obbligatoria: i primi 6 scaglioni sono ridotti di ⅓ i successivi di ½

blu

Maggiorazioni delle indennità di mediazione

a) può essere aumentato in misura non superiore a un quinto tenuto conto della particolare importanza, complessità o difficoltà dell’affare.

b) deve essere aumentato in misura non superiore a un quarto in caso di successo della mediazione;

c) deve essere aumentato di un quinto nel caso di formulazione della proposta ai sensi dell’articolo 11 del decreto legislativo 28/2010.

esempio:

scaglione 2 obbligatoria, indennità = 86,00 (130,00 diminuito di ⅓) con esito positivo viene aumentata del 25% = 107,50 (86,00 + 21,50)

se viene chiesta la proposta al mediatore, il valore è aumentato di altro 20% quindi il valore è pari ad euro 103,20. Nel caso di positiva con proposta si avrà così 86,00 + 21,50 (esito positivo) + 17,20 (proposta) = euro 124,70.

se il procedimento risulta particolarmente complesso o importante si avrà un aumento fino al 20%, quindi euro 86,00 + 17,20 pari ad euro 103,20. Se, oltre a questo, il procedimento ha esito positivo si avrà:

euro 86,00 + 21,50 (esito positivo) + 17,20 (particolare complessità ed importanza) = euro 124,70.

Se, oltre a questo, si avrà anche la proposta del mediatore allora l’indennità sarà aumentata di ulteriore 20%, così da avere euro 86,00 + 21,50 (esito positivo) + 17,20 (particolare complessità ed importanza) + 17,20 (proposta) = euro 141,90.