Linguaggio giuridico e lingua di genere

data: 
4 Mar 2011
Luogo: 
Sala Conferenze Abbadia di Fiastra (Tolentino) - ore 9-13 e 15-19
Relatori: 
-
Argomenti: 
  • Prima sessione ore 9,00


Presiede
Stefania Cinzia Maroni (Presidente Comitato Pari Opportunità Ordine Avvocati Macerata)

Saluti
Piero Paciaroni (Presidente Ordine Avvocati Macerata)
Federica Curzi (Assessora Pari Opportunità Comune Macerata)
Tiziana Tombesi (Sub Commissario Prefettizio Provincia Macerata)

Introduce
Stefano Massimiliano Ghio (Presidente Commissione Cultura Ordine Avvocati Macerata)

  • Relazioni

Bice Mortara Garavelli, Emerita di Grammatica Italiana presso l’Università di Torino
Il linguaggio giuridico e la lingua italiana

Stefania Cavagnoli, Docente di linguistica applicata presso l’Università di Macerata, Presidente del CPO Università di Macerata

Linguaggio giuridico e lingua di genere

Luigia Alessandrelli, Dirigente dell’Assemblea Legislativa dellaRegione Marche

Il linguaggio normativo

Barbara Malaisi, Docente di Istituzioni di Diritto Pubblico presso l’Università di Macerata
Il rispetto del genere nel linguaggio legislativo e amministrativo

Ines Corti, Docente di Diritto Privato presso l’Università di Macerata

Diritto internazionale privato: neutralità della norma e questioni di genere

ore 12,30
Dibattito
Intervento programmato
Vitaliana Vitaletti, Foro di Macerata
Il diritto e la lingua nelle favole dei fratelli Grimm

ore 13,30
Buffet

  • Seconda sessione ore 9,00

 

  • Relazioni

Emilia Magnarelli, Comitato pari opportunità Ordine Avvocati Macerata

“Per mero tuziorismo difensivo”: la retorica dell’avvocato nel processo civile

Elisa Ranucci, Commissione Europea Direzione generale della traduzione
Esperienze europee di attenzione al genere nel linguaggio giuridico

Lodovica Giorgi Segretaria Unione Camere Penali Italiane
Oratoria e retorica nel processo penale

Andrea Calzolaio, Comitato Pari Opportunità Ordine Avvocati Macerata
L’obbligo del giudice e delle parti di redigere gli atti in maniera chiara e sintetica nell’art. 3 del Codice del Processo Amministrativo

Domenico Potetti Magistrato presso il Tribunale di Camerino

Linguaggio e tecnica di redazione degli atti nel processo e nella sentenza in particolare: il punto di vista del giudice

Fabiana Fusco Docente di linguistica e glottologia presso l’Università di Udine
Proposte lessicali di adeguamento a un linguaggio giuridico moderno e rispettoso del genere

ore 18,00
Dibattito
Intervento programmato
Mario Cavallaro, Deputato, Foro di Camerino
Le parole del Diritto

Conclude

Susanna Pisano, Consiglio Nazionale Forense Presidente Commissione Pari Opportunità

Letture a cura di Piergiorgio Pietroni

Convegno accreditato dal Consiglio dell’Ordine con n. 8 crediti (deontologia)

Ordine degli Avvocati di Macerata

Palazzo di Giustizia - Via Pesaro n.6 - 62100 MACERATA - Tel. 0733.236052 Fax 0733.236058 - p.IVA 00326190436

Responsabile del progetto del portale: Avv. Renzo Tartuferi